CS 26 Novembre 2014 - Treviso

Sabato 29 – domenica 30 novembre 2014. Festival Veneto: Spettacoli di Mistero

WEEKEND DI MISTERI NELLA MARCA TREVIGIANA DALLA LEGGENDA DELLA MADONNA DI FOLLINA ALLE FIABE DI SARMEDE

A Follina e Sarmede gli ultimi due eventi del calendario trevigiano di “Veneto: Spettacoli di Mistero 2014. Tutti gli eventi su www.spettacolidimistero.it

26 Novembre 2014 – Torna il Festival “Spettacoli di Mistero” con due eventi questo fine settimana nella provincia di Treviso.

Sabato 29 novembre, a Follina la Pro Loco organizza un trekking guidato al chiaro di luna alla scoperta dei segreti della leggenda di Roncavazzai, il colle sovrastante Follina e la sua abbazia. Si narra infatti che nell’VIII secolo, prima dell’arrivo dei monaci cistercensi che fondarono il monastero nella metà del XII secolo, i benedettini nascosero sul colle l’antica scultura della Madonna con bambino, troneggiante sull’altare maggiore della chiesa, per sottrarla dalle devastazioni iconoclaste. La scultura, già oggetto di devozione e pellegrinaggi in epoca paleocristiana, rimase sotterrata nel terreno del colle fino al prodigioso ritrovamento, avvenuto nell’XI secolo, durante l’aratura dei campi: la leggenda vuole che i buoi che trascinavano l’aratro improvvisamente si inginocchiarono rifiutandosi di continuare, segnalando così la presenza, sotto il terreno, della statua della Madonna. Dopo averla sistemata in una chiesetta diroccata nei pressi del luogo del ritrovamento, la statua miracolosamente si palesò per tre volte ai piedi della collina, laddove in seguito i devoti si persuasero a costruire l’attuale abbazia. La partenza per la camminata è prevista alle ore 19,30 presso l’Abbazia di Follina, al termine saranno servite bevande calde per tutti e cena con prodotti tipici per chi avrà prenotato con un piccolo costo aggiuntivo. Biglietto d’ingresso € 5, prenotazione obbligatoria entro sabato 29 novembre alle ore 12. Per informazioni: info@prolocofollina.it, Mara Chiaradia 0438 971385

Domenica 30 novembre, a Sarmede appuntamento speciale per le famiglie con la rappresentazione teatrale “Fole e filò”, a cura della Pro Loco e della Compagnia Fiaberie. Si tratta di una riproposizione di parte del patrimonio orale italiano in una nuova formula dinamica e coinvolgente, che attinge, oltre che dai racconti e leggende tradizionali, anche dalle Fiabe Italiane di Italo Calvino, Veneto Perduto di Dino Coltro, Lo cunto de li cunti di Giovanni Basile e da varie contaminazioni poetiche con citazioni tratte dalle opere di Romano Pascutto, Ernesto Calzavara, Berto Barbarani. Una narrazione che intreccia racconti popolari, leggende e cronaca, disegnando un Veneto sconosciuto, in cui ogni provincia ha una storia diversa: la bambina di nebbia che appare e scompare nelle notti trevigiane di novembre, il pesce siluro che dorme sul fondo nelle paludi rodigine, i briganti nascosti nelle dolomiti bellunesi, le anguane misteriose che popolano la laguna di Venezia. L’evento si svolgerà presso il Teatro Auditorium Pro Loco, a partire dalle ore 15.30. Biglietto d'ingresso € 6, la prenotazione è gradita. Per informazioni: tel. 0438 1890449 - 380 7248224, info@sarmede.org, www.sarmede.org

Organizzato dall’UNPLI con le sue Pro Loco e promosso dall’Assessorato all’Identità Veneta della Regione Veneto, il Festival diffuso “Veneto: Spettacoli di mistero” ha un cartellone ricchissimo, con oltre 200 eventi in 70 località. Tutte le informazioni sugli spettacoli sono disponibili su www.spettacolidimistero.it o sulla fan page Facebook. Tra le iniziative collaterali, la terza edizione di Scatta…l’ora del Mistero, il concorso fotografico aperto a tutti i partecipanti agli eventi; e per chi, infine, volesse vivere un’esperienza a contatto con i luoghi del mistero, l’Unpli ha messo in campo una offerta lancio di soggiorno a prezzo Low Cost: il Mistery Weekend prevede la possibilità di partecipare ad uno degli eventi in cartellone, pernottando con prima colazione a soli 38 euro (in omaggio anche un prodotto tipico del territorio prescelto).

www.spettacolidimistero.it segui il Festival su Facebook https://www.facebook.com/vspettacolidimistero