CS 6 Novembre 2014 - Belluno

Venerdì 7 – domenica 9 novembre 2014. Festival Veneto: Spettacoli di Mistero

BELLUNO, IL MISTERO FINISCE SUL GRANDE SCHERMO

Doppio appuntamento con “Spettacoli di Mistero” questo fine settimana nel bellunese: venerdì a Sospirolo proiezione del film “Il Mistero della Valbelluna”, sabato a Mel uno spettacolo teatrale sulle tragiche vicende storiche del castello di Zumelle. Tutti gli eventi su www.spettacolidimistero.it

6 Novembre 2014 – In vista dell’atteso evento con lo scrittore Giancarlo De Cataldo, in programma venerdì 14 novembre a Venezia, tornano in tutto il Veneto le manifestazioni del Festival “Spettacoli di Mistero”. Nella provincia di Belluno questo fine settimana andranno in scena due eventi.

Venerdì 7 novembre appuntamento cinematografico a Sospirolo. Alle ore 20,45 presso il Centro civico, la Pro loco “Monti del Sole” propone la proiezione del film “Il Mistero della Val Belluna”, una produzione Dual Frame Production per la regia di Lorenzo Cassol, con Niccolò Sovilla e Aurora Valoppi. Un passaggio segreto scoperto all’interno del Museo Civico di Belluno, una chiave custodita in un misterioso baule, l’omicidio del proprietario del Castello di Zumelle, corpi umani pietri­ficati: gli ingredienti per un’avvincente trama tutta locale ci sono tutti. Il protagonista Giacomo, con la sua pacata ma ostinata determinazione, viene rapidamente risucchiato dagli eventi e si trova a dover fronteggiare situazioni misteriose e del tutto inaspettate al fianco della bella ispettrice Sara. A Sospirolo saranno presenti regista e attori e il dibattito è aperto, dopo la visione. L’ingresso è libero, per informazioni: cell. 320 3342082, proloco@sospirolo.net.

Sabato 8 novembre a Mel andrà in scena lo spettacolo “Il castello conteso e la contessa Sofia”, a cura della Pro Loco Zumellese di Mel. Lo scenario è quello del castello di Zumelle, dove a partire dalle 14,30 si terranno visite guidate al castello, con laboratori creativi per grandi e piccoli. Alle 16,30 prenderà il via la rappresentazione teatrale che ha come protagonista la figura di Sofia di Colfosco, che nel 1154 Sofia sposò Guecello da Camino, unendo così le famiglie dei trevigiani da Camino e dei Colfosco-Collalto a quella dei bellunesi conti di Zumelle. Quando, nel 1175, Sofia lasciò per testamento le giurisdizioni di Zumelle al vescovo di Belluno e quelle di Serravalle a Ceneda, si innescò un duro contrasto con la famiglia da Camino, che culminò nel 1196 con la distruzione del castello e lanno dopo alla morte del vescovo Gerardo de’ Taccoli, ucciso per mano dei trevigiani. Per informazioni: tel. 3339102177, prolocozumellese@sinistrapiave.it, www.sinistrapiave.it.

Organizzato dall’UNPLI con le sue Pro Loco e promosso dall’Assessorato all’Identità Veneta della Regione Veneto, il Festival diffuso “Veneto: Spettacoli di mistero” ha un cartellone ricchissimo, con oltre 200 eventi in 70 località. Al centro del programma, che si chiuderà il 7 Dicembre, ci sarà l’evento veneziano del 14 Novembre con lo scrittore Giancarlo De Cataldo, testimonial di questa VI edizione. Tutte le informazioni sugli spettacoli sono disponibili su www.spettacolidimistero.it o sulla fan page Facebook. Altra novità di questa edizione, giovedì 13 novembre al Centro Candiani di Mestre, l’evento di chiusura del concorso letterario internazionale “Racconta le storie dei nonni”, realizzato lo scorso anno in collaborazione con l’associazione Veneti nel Mondo e rivolto ai discendenti degli emigrati veneti, durante il quale verranno lette in un recital le migliori storie pervenute d’oltreconfine alla giuria del concorso. Tra le iniziative collaterali, la terza edizione di Scatta…l’ora del Mistero, il concorso fotografico aperto a tutti i partecipanti agli eventi; e per chi, infine, volesse vivere un’esperienza a contatto con i luoghi del mistero, l’Unpli ha messo in campo una offerta lancio di soggiorno a prezzo Low Cost: il Mistery Weekend prevede la possibilità di partecipare ad uno degli eventi in cartellone, pernottando con prima colazione a soli 38 euro (in omaggio anche un prodotto tipico del territorio prescelto).

www.spettacolidimistero.it segui il Festival su Facebook https://www.facebook.com/vspettacolidimistero