CS 17 Ottobre 2014

Veneto: Spettacoli di Mistero 2014, primo evento nel trevigiano

ALLA SCOPERTA DEGLI ANTICHI CACCIATORI DEL CANSIGLIO

 

Dopo il prologo bellunese di Limana, esordisce nella Marca la sesta edizione di “Veneto: Spettacoli di Mistero”, festival diffuso organizzato da UNPLI e Regione Veneto, con un evento che svela le tracce segrete del rapporto ancestrale tra l’uomo e la foresta del Cansiglio


16 Ottobre 2014 – Giunge anche nella Marca l’ora del mistero. Arriva il primo appuntamento trevigiano della sesta edizione del festival “Veneto, Spettacoli di Mistero”, rassegna di eventi dedicati a storie e luoghi misteriosi da tutto il territorio regionale, organizzata da UNPLI e Regione Veneto. Dopo il prologo di Limana (BL), il paese del miele che per consuetudine inaugura il Festival, tocca alla Marca trevigiana accendere la luce su segreti e leggende della sua tradizione. Ad aprire il sipario sarà la Pro Loco di Fregona, che domenica 19 ottobre propone una suggestiva escursione alla ricerca de “I Cacciatori preistorici del Cansiglio”, organizzata in collaborazione con Veneto Agricoltura. La partenza è prevista alle ore 10 dal piazzale del Rifugio Sant’Osvaldo, a Pian Cansiglio, da cui l’escursione procederà con una visita al “Bus de la lum”, inghiottitoio carsico profondo oltre 200m, considerato fin dall’antichità un luogo misterioso, sorta di porta di accesso alle viscere della Terra. Numerosi i reperti archeologici ritrovati nell’area, che svelano un legame ancestrale tra l’uomo e la foresta del Cansiglio, abitata dagli antenati nomadi sin dall’epoca dell’uomo di Neanderthal (60mila anni fa). Attraverso un esercizio di meditazione, accompagnato dal canto e dagli strumenti di Enrica Bacchia e Yannick Da Re, i partecipanti verranno invitati ad immaginare il Cansiglio dei millenni passati, quando gli antichi cacciatori convivevano nella foresta con orsi, lupi e mammuth.

Ma al “Bus della Lum” sono legate anche molte leggende del folklore locale, come quella delle Andane, esseri demoniaci che si riteneva abitassero la cavità (da cui il nome “Buco della luce” per la loro abitudine di accendervi fuochi); così come al Lamaraz, altra meta dell’escursione, una misteriosa “lama”, cioè una specie di forra di circa venti metri piena d’acqua e ricoperta da uno strato di torba. Il programma della giornata si concluderà con una visita guidata al Museo dell’Uomo in Cansiglio. Per informazioni: Pro Loco di Fregona, tel. 0438 585487, prolocofregona@tiscalinet.it, www.prolocofregona.it.


Organizzato dall’UNPLI con le sue Pro Loco e promosso dall’Assessorato all’Identità Veneta della Regione Veneto, il Festival diffuso “Veneto: Spettacoli di mistero” ha un cartellone ricchissimo, con oltre 200 eventi in 70 località. Al centro del programma, che si chiuderà il 7 Dicembre, ci sarà l’evento veneziano del 14 Novembre con lo scrittore Giancarlo De Cataldo, testimonial di questa VI edizione. Tutte le informazioni sugli spettacoli sono disponibili su www.spettacolidimistero.it o sulla fan page Facebook. Altra novità di questa edizione, giovedì 13 novembre al Centro Candiani di Mestre, l’evento di chiusura del concorso letterario internazionale “Racconta le storie dei nonni”, realizzato lo scorso anno in collaborazione con l’associazione Veneti nel Mondo e rivolto ai discendenti degli emigrati veneti, durante il quale verranno lette in un recital le migliori storie pervenute d’oltreconfine alla giuria del concorso. Tra le iniziative collaterali, la terza edizione di Scatta…l’ora del Mistero, il concorso fotografico aperto a tutti i partecipanti agli eventi; e per chi, infine, volesse vivere un’esperienza a contatto con i luoghi del mistero, l’Unpli ha messo in campo una offerta lancio di soggiorno a prezzo Low Cost: il Mistery Weekend prevede la possibilità di partecipare ad uno degli eventi in cartellone, pernottando con prima colazione a soli 38 euro (in omaggio anche un prodotto tipico del territorio prescelto). Inoltre, ha predisposto alcuni pacchetti di soggiorno speciali che interessano anche la provincia di Treviso.



www.spettacolidimistero.it segui il Festival su Facebook https://www.facebook.com/vspettacolidimistero