CS 5 Novembre 2013 - Vicenza

NOVE APPUNTAMENTI COL MISTERO
QUANDO LA STORIA SI FA LEGGENDA

Una settimana ricchissima di eventi nel vicentino: per riscoprire le gesta di Romano d’Ezzelino nell’atmosfera di una taverna medievale o per passare una serata da brivido in villa a ricordare un conte sanguinario, oppure per scoprire i passaggi segreti del castello di Marostica o le leggende delle campagne. Tutti gli eventi su www.spettacolidimistero.it.

05 Novembre 2013- Sanguinose gesta di personaggi davvero esistiti e leggende tramandate dalla tradizione orale, appuntamenti gastronomici dove i prodotti tipici si accompagnano ai racconti, itinerari guidati tra castelli, ville e antichi chiostri: la settimana di Spettacoli di Mistero offre nel Vicentino un panorama davvero ampissimo di possibilità per scoprire i lati più oscuri e affascinanti dei nostri territori.

Si comincia Venerdì 8 Novembre, dalle 20,30, alla Locanda al leone di Romano d’Ezzelino con una serata enogastronomica e di racconto. In Taberna quando sumus: fra stuzzichini tipici della cucina veneta e generosi vini, si rivivrà l'atmosfera sfrontata delle locande d'un medievali, proprio come nei Carmina Burana Le voci narranti di Roberto Frison e Simone Cavallin, autori del libro "Misteri della Valsugana, leggende della Valbrenta", avvolgeranno i viandanti con leggende sulla Valle Nera e il Fantasma di Ezzelino. Tutto da scoprire il menù tra Sbatutin de Querin

(Bacalà mantecato), Anguana onta(sardee in saor), Anei de fada (trippe).

Sabato 9 e Domenica 10 Novembre, dalle 15 alle 19, nella sala della Reggenza dei Sette Comuni ad Asiago si potrà visitare anche Ars in Mysterium, mostra d'arte delle leggende dell'altopiano, tra nani scavatori, baldricle, fate ed elfi. La mostra è legata anche all’App Asiago 4U Mistery per un itinerario inconsueto e magico nei Sette Comuni.

Sabato 9 Novembre, dalle 20, Villa Dal Verme Chiericati Terreran a Bolzano Vicentino sarà lo scenario de Le diavolerie delle Risorgive, una serata di degustazione e racconto, tra musiche, cantastorie e prodotti tipici. Lo scrittore Tommasino Giaretta presenterà in forma scenica alcuni brani delle leggende profondamente legate alla morfologie dei luoghi ai confini tra Vicenza e Padova. Una zona di risorgive dove si raccontava del Fontanòn del diavolo e della Palù del Demonio… Sempre Sabato dalle 20, presso la Tezona dei Fratelli Sperotto in via San Bortolo a Fara Vicentino, una serata di filò sotto un tradizionale porticato contadino per raccontare la storia tragi-comica de Quel mas’cio…de Nani. A Rossano Veneto, nel parco di Villa Caffo (dalle 16,30, ogni mezz’ora), il pomeriggio di sabato è tutto dedicato ai bambini con Il Bosco delle Fate: per far conoscere ai più piccoli le leggende della tradizione orlare veneta tra elfi, fate, orchi, anguane e grotte incantate.

Domenica 10 Novembre torna a Villa Godi-Malinverni di Lugo di Vicenza, uno degli appuntamenti più attesi del cartellone Spettacoli di Mistero: La Rossa luna nel Pozzo…le tragiche gesta del nobiluomo Marzio Godi. L’appuntamento è alle 17,30 per vivere una intera serata in villa e rievocare l’oscura figura del Conte, vissuto nel Seicento: tra storia e leggenda si ricorderà l’assassinio da lui ordinato di due uomini soffocati dal vino nelle cantine o gli stupri e uccisioni di donne i cui corpi sarebbero poi stati gettati nel pozzo. Sempre Domenica, dalle 14,30 alle 18, ci sarà la possibilità di visitare il Castello Inferiore di Marostica per conoscere Le Leggende di Marostica. Mentre il borgo di Sossano sarà interamente animato da Incontri Misteriosi e voci sussurrate nella Boscheta: rappresentazioni teatrali e itinerari guidati che, dalle 15,30, animeranno le vie e le ville del paese, intervallati da degustazioni di prodotti locali. Infine dalle 15 l’appuntamento domenica è anche a Lonigo per I Alochi del Domo : visita al torrione medievale, al duomo e spettacolo teatrale nella chiesa vecchia.

Il Festival Spettacoli di Mistero è organizzato dall’UNPLI con le sue Pro Loco e promosso dall’Assessorato all’Identità Veneta della Regione Veneto, ha un cartellone ricchissimo di 250 eventi in 80 località. Tutte le informazioni sugli spettacoli sono disponibili su www.spettacolidimistero.it o sulla fan page Facebook, dove trovare info anche sul concorso fotografico “Scatta…l’ora del Mistero”.

Ufficio stampa a cura di: Zeta Group srl