CS 28 Ottobre 2013 - Venezia

TORNANO LE STREGHE TRA LE CALLI DI CHIOGGIA
E NEL VENEZIANO CENE E VIAGGI IN LAGUNA

Con la settimana di Ognissanti entra nel vivo anche nel Veneziano il Festival dedicato a leggende e misteri. Cinque appuntamenti da vivere in barca tra le nebbie della Laguna, a cena per conoscere le macabre storie dei serial killer della Serenissima, e per le vie di Chioggia e Venezia per conoscerne i simboli magici. In tutta la Regione questa settimana ben 23 eventi da scoprire su www.spettacolidimistero.it.

28 Ottobre 2013- La settimana di Ognissanti regala cinque appuntamenti con il Festival regionale Veneto: Spettacoli di Mistero. Tra streghe e serial killer, tra caccie al mistero in Laguna ed esoterismo ci sarà solo l’imbarazzo della scelta. La notte di Ognissanti a Chioggia sarà la notte delle streghe. Torna l’appuntamento organizzato dalla Pro Loco di Chioggia e ogni anno animato da centinaia di partecipanti desiderosi di perdersi nel volto più buio della Chioggia leggendaria. Chioggia e Le Streghe andrà in scena Giovedì 31 Ottobre con un itinerario guidato da racconto e rappresentazione teatrale che si snoderà nel centro storico. L’appuntamento è alle 21.00 dal Sagraeto caratterizzato dalla bellissima balaustra in pietra d'Istria dove è collocata la statua della Madonna del Refugium Peccatorum e dalle statue, oggi prive di testa, che adornano il parapetto. Partendo da questo punto verrà raccontata la storia di tradizione popolare del latte e le mosche che spiega per quale motivo le statue siano mozzate. Proseguendo l'itinerario si giungerà alla Corte Taccheo denominata anche Corte delle streghe dove verrà raccontata la storia dell'intenta. In campo del Duomo, ai piedi dell'alto campanile della cattedrale verrà narrata la raccapricciante storia del gatto e la zampa mozzata. Il percorso prosegue poi fino a calle Ponte Scarpa dove si trova l'omonimo ponte dal quale si scorge il palazzo denominato della strega, che un tempo era abitato pare da una fattucchiera. Antichi toponimi, storie popolari si intrecceranno in un suggestivo itinerario notturno ricco di fascino.
Ma la notte di Ognissanti nel Veneziano la si potrà anche trascorrere a tavola: Giovedì 31 Ottobre va in scena Le donne nel baule, una cena con delitto tratta dalla storia vera raccolta neI libro Serial killer della Serenissima di Davide Busetto (Helvetia Editrice). Info Officina del Gusto: 041 8504358.
Sabato 2 Novembre torna Piccoli e Grandi esploratori del Mistero: un appuntamento che si rinnova tutti i sabati fino al 30 Novembre. Dalle 10,30 alle 13,30 si potrà noleggiare dall’imbarcadero di Ponte San Giuliano a Mestre, un natante elettrico ecocompatibile di Venice Solar. Una sorta di caccia ai misteri nascosti tra le isole della Laguna di Venezia da compiere attraverso un “kit del mistero”: una guida con mappe e racconti che condurrà in alcuni luoghi ricchi di fascino e leggenda. Un percorso adatto, appunto, a piccoli e grandi, esploratori. Per info: 347.547158.
Domenica 3 Novembre sono ben due gli appuntamenti offerti dal cartellone Venezia Misteriosa: si tratta di una uscita con imbarcazione tradizionale (dalle 10,30 alle 13.30) per I Misteri di Nebbia; e una visita guidata alla città (ore 15-17) dedicata ad Alchimia, Esoterismo e Stregoneria a Venezia. Gli appuntamenti domenicali alla scoperta del volto meno noto della città sono realizzati dall’associazione Next. Info: 041.531893, info@nextvenice.it.

Con la settimana di Ognissanti entra nel vivo in tutta la regione la quinta edizione del Festival diffuso interamente dedicato ai luoghi leggendari e misteriosi della Regione. Organizzato dall’UNPLI con le sue Pro Loco e promosso dall’Assessorato all’Identità Veneta della Regione Veneto, ha un cartellone ricchissimo di 250 eventi in 80 località (ben 23 appuntamenti questa settimana). Al centro del programma, che si chiuderà il primo Dicembre, ci sarà l’evento veneziano del 15 Novembre (all’Ateneo Veneto) con lo scrittore Carlo Lucarelli, testimonial di questa V edizione. Tutte le informazioni sugli spettacoli sono disponibili su www.spettacolidimistero.it o sulla fan page Facebook, dove trovare info anche sul concorso fotografico “Scatta…l’ora del Mistero”.

Ufficio stampa a cura di: Zeta Group srl