CS Vicenza 7 Novembre 2012

Veneto: Spettacoli di Mistero, terza settimana di eventi

TRA ASSASSINI NELLA VILLA PALLADIANA
E I LEGGENDARI TUNNEL SOTTO MAROSTICA

Domani e domenica torna in Villa Godi Malinverni “La Luna Rossa nel Pozzo” itinerario guidato alla scoperta dei lugubri misteri custoditi dalla splendida villa palladiana. Domenica a Marostica itinerari guidati alla scoperta delle leggende cittadine e dei suoi personaggi illustri, come la leggenda di Leonora, la figlia del podestà per la cui contesa si disputò la famosa partita a scacchi. Nuovo fine settimana di appuntamenti vicentini per il Festival “Spettacoli di Mistero” organizzato dall’Unione delle Pro Loco Venete con l’Assessorato regionale all’Identità veneta.

VICENZA, 7 Novembre 2012- Un viaggio notturno in una splendida villa palladiana, alla scoperta dei suoi terribili segreti. Sabato 10 e Domenica 11 Novembre, il mistero fa tappa a Lugo di Vicenza nella dimora che Andrea Palladio realizzò nel 1542 sul colle Lonedo.

L’appuntamento con “La rossa luna nel pozzo”, itinerario guidato con rappresentazioni teatrali, è alle 20,30 all’ingresso di villa Godi Malinverni. Il racconto rievocherà l'oscura figura del conte Marzio Godi che qui risiedette nel corso del Seicento. Accusato di assassini e stupri il conte fu assassinato a Trento, mentre fuggiva da un mandato di cattura. Secondo le leggende il quella villa il conte fece uccidere alcuni paesani che l’avevano offeso ingozzandoli di vino nella cantine, mentre le giovani fanciulle del paese venivano rapite, stuprate e forse gettate nel leggendario pozzo del giardino. In scena andrà un suggestivo spettacolo tra danze, musiche, letture in costumi d’epoca. Per info: Pro Loco Lugo, 334-9995448.

Sempre Domenica 11 Novembre, dalle 14,30 alle 18, appuntamento con le “Leggende di Marostica”. La splendida città murata svelerà i suoi segreti attraverso itinerari guidati che partiranno dal cortile del castello inferiore. Saranno illustrati i condotti sotterranei che consentivano la fuga in caso di assedio e che dalla parte bassa della città avrebbero condotto al sicuro, fino alle alte mura del colle. Bastava calarsi nel pozzo per trovare dei tunnel che avrebbero portato al Monastero di San Benedetto al castello superiore. La visita si sposterà poi nelle sale e nelle sicure del castello e infine nel centro città per conoscere la storia di Lionora. La figlia del podestà per la quale fu giocata la prima partita a dama che avrebbe reso celebre Marostica. Per info: 0424 72 127.

Domenica 11 Novembre sarà riproposto l’evento a Brendola, previsto per il 4 Novembre ma rinviato a causa del maltempo. "La lanterna magica racconta: la voce del bosco" sarà una magica escursione nella natura dove gli spiriti di folletti e ninfe prenderanno vita. La partecipazione è libera ma la prenotazione obbligatoria: 349-8564654.Infine si informa che - causa maltempo - l'evento previsto per Domenica 28 Ottobre a Montecchio Maggiore “I Misteri del Colle-Le Mura Raccontano" ambientato tra i castelli di Giulietta e Romeo è stato rinviato al 25 Novembre prossimo.