CS Padova 23 Ottobre 2012

Veneto, Spettacoli di Mistero, oltre 180 eventi e un concorso fotografico

A CACCIA DI FANTASMI IN ANTICHI CASTELLI
DA DOMENICA IL PADOVANO ENTRA NEL MISTERO

Domenica prossima il via al cartellone padovano del festival: “Veneto, Spettacoli di Mistero”. Venti appuntamenti dal 28 Ottobre al 25 Novembre, alla scoperta di alcuni dei luoghi più affascinanti e ricchi di magia di tutta la provincia. Per gli amanti del brivido le escursioni notturne in alcuni castelli medievali alla ricerca di segnali dal’aldilà, per i bambini tanti laboratori creativi, e poi itinerari guidati nei centri storici per scoprire le testimonianze vive di misticismo ed esoterismo, incarnate in architetture e pietre. Tutto questo è “Spettacoli di Mistero”, il festival giunto alla IV Edizione, grazie alla collaborazione tra assessorato all’Identità Veneta della Regione e l’Unpli Veneto, l’unione delle Pro Loco. La rassegna, che negli ultimi tre anni ha raccolto 250mila spettatori, si dipanerà con oltre 180 eventi in oltre settanta località venete.

PADOVA, 23 Ottobre 2012 - Il via alle danze sarà Domenica, 28 Ottobre, con una “Caccia ai Misteri” nella favolosa ambientazione del castello di San Pelagio a Due Carrare. Una grande festa per i bambini che inizierà alle 15: fantasmi e streghe accompagnano i piccoli visitatori alla ricerca dei personaggi misteriosi che popolano LA FORTEZZA. Un percorso fatto di enigmi, indovinelli, prove e imprevisti. In ogni tappa alla scoperta del castello si incontrerà un personaggio curioso: Gofredo, il guardiano della ghiacciaia; Minotauro, il mostro del labirinto; Holda, la strega del sambuco, utilizzato per le pozioni e poi piloti, inventori e progettisti torneranno dal passato per animare il museo del volo. Alla fine, un laboratorio creativo insegnerà a realizzare un amuleto scaccia-mostri da portare al collo nella notte di Ognissanti.

E mentre i piccoli si divertono, gli adulti saranno accompagnati in un percorso guidato di visita al museo del volo e al castello per scoprire le presenze soprannaturali che animano l’antica dimora. Info: 049-9125008, www.castellodisanpelagio.it Il viaggio nel mondo del paranormale sarà il filo conduttore, infatti, di alcuni dei venti appuntamenti padovani. Sabato 3 novembre si tornerà ancora al Castello di San Pelagio per una notte da brivido a caccia di fantasmi in compagnia del team “Orizzonti Paranormali”. Con l’ausilio di apparecchiature per misurazioni ambientali si attraverseranno oscuri corridoi e vie segrete del castello dove sono state registrate presenze non spiegabili attraverso la scienza tradizionale. Una esperienza che si potrà vivere anche al Castello di Valbona di Lozzo Atestino, Sabato 10 Novembre, dove entrerà in azione il Team Ghost Hunter di Padova (Info: Tel. 0429 97022). Mentre Domenica 11 Novembre ci si sposterà al Castello del Catajo di Battaglia Terme per gli itinerari guidati: “Strane visioni”: il castello e il suo fantasma (Info: ImmagineArte 049 – 8719255). Da non perdere la sera che precede la festività di Ognissanti, Mercoledì 13 Ottobre, “La notte nera delle Terme” che andrà in scena ad Abano (con eventi per grandi e piccoli in centro, al Kursaal, al teatro polivalente e a Villa Bassi) e a Montegrotto (in centro, nel palazzo del Turismo e in villa Draghi): appuntamenti per tutti i gusti, cacce al tesoro, rappresentazioni teatrali e tanto divertimento. Sempre Mercoledì 31 Ottobre, a Grantorto, si terrà invece “La Festa della Lumèra” alla riscoperta della tradizione tutta veneta dell’intaglio delle zucche con animazioni per i bambini (Info: www.comune.grantorto.pd.it).

I venti appuntamenti del cartellone padovano sono inseriti nella cornice della IV Edizione di Veneto: Spettacoli di Mistero, 185 appuntamenti in oltre 70 località della regione, realizzati grazie alla collaborazione tra assessorato all’Identità Veneta della Regione e Unpli Veneto, l’unione delle Pro Loco. La rassegna che negli ultimi tre anni ha raccolto oltre 250mila spettatori, porterà a scoprire anche i luoghi magici di Padova con itinerari guidati nei luoghi iniziatici e nei giardini massonici, alla scoperta di simboli magici e curiosità che nemmeno i padovani conoscono.

In questa edizione Unpli ha messo in campo anche una nuova iniziativa, il Concorso fotografico “Scatta…l’ora del mistero”. Ai vincitori che meglio sapranno fissare in un’immagine l’atmosfera della leggenda andranno premi in denaro e prestigiosi soggiorni vacanze (in allegato regolamento e scheda di adesione). Tutte le informazioni sul cartellone, le località, gli spettacoli sono aggiornati in tempo reale su www.spettacolidimistero.it ed è possibile seguirci su Facebook.